stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, gli agenti si fingono turisti e sorprendono lo spacciatore: arrestato a Ballarò
"FALCHI"

Palermo, gli agenti si fingono turisti e sorprendono lo spacciatore: arrestato a Ballarò

Un nigeriano di 32 anni, regolarmente residente in territorio nazionale, è stato arrestato per spaccio di stupefacenti. La cessione di stupefacente ad un acquirente è stata notata da una pattuglia di “Falchi” della sezione “Contrasto al crimine diffuso” della Squadra Mobile di Palermo in via Verga.

Gli agenti hanno finto di essere turisti ed in questo modo sono riusciti ad osservare l'uomo. Subito dopo la cessione di quello che si sarebbe accertato essere un grammo e mezzo di cocaina, gli agenti si sono divisi: alcuni hanno seguito l’assuntore, lo hanno fermato e verificato l’acquisto, un secondo gruppo è rimasto ad osservare lo straniero ed è entrato in azione subito dopo un segnale di riscontro avuto dai colleghi.

Addosso al nigeriano sono stati trovati e sequestrati 500 euro circa, 4 carte post pay e due telefoni cellulari. Lo spacciatore è stato arrestato, l’acquirente segnalato in prefettura come assuntore.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X