stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, Biagio Conte si ritira in montagna in preghiera: "Inaccettabile una società amorale"
IL MISSIONARIO

Palermo, Biagio Conte si ritira in montagna in preghiera: "Inaccettabile una società amorale"

Il missionario laico Biagio Conte - fondatore della Missione "Speranza e carità" di Palermo che accoglie in città circa 400 persone in difficoltà - si ritira in montagna in preghiera e in digiuno a pane e acqua.

"Non posso più accettare una società - dice fratel Biagio - che stravolge e manipola il Creato, gli uomini e le donne, che stravolge i valori, la morale, i costumi e le tradizioni. Per queste ingiustizie mi ritiro in montagna, in una grotta (in provincia di Palermo) in preghiera e in digiuno a pane e acqua. Non possiamo acconsentire ed essere responsabili di questa ingiusta amoralità che offende e calpesta la vita umana, che offende e calpesta l’essere creature di Dio, che disprezza la parola del Signore e fa di tutto per stravolgere il Vangelo e offende la Casa di Dio. E’ veramente meglio rifugiarsi nel buon Dio, che confidare nell’essere umano e nei potenti. Solo il Signore potrà salvare questa umanità dalla violenza, dagli abusi, dalla promiscuità ingiusta e da tutti quegli abomini che continuamente si perpetrano e che si continuano ad attuare in tutto il pianeta Terra...".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X