stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La porta di calcio gli cade sulla testa mentre gioca a pallone, 12enne muore a Carini
LA TRAGEDIA

La porta di calcio gli cade sulla testa mentre gioca a pallone, 12enne muore a Carini

carini, Palermo, Cronaca
Il parco comunale di Carini dove è avvenuta la tragedia (foto di Piero Longo)

Tragedia a Carini: un dodicenne è morto dopo che gli è caduta in testa la porta del campetto di calcio dove stava giocando con alcuni coetanei. L’incidente è avvenuto in via Aldo Moro.

Gabriele Conigliaro è deceduto sul colpo ed inutili sono stati i tentativi di soccorrerlo. I carabinieri sono intervenuti per effettuare i rilievi e cercare di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Il tragico incidente si è verificato nel parco comunale Sofia. Secondo una prima ricostruzione il bambino di 12 anni stava giocando insieme ad altri compagni, poi, per cause da accertare, la porta gli sarebbe franata addosso travolgendolo e provocandogli un grave trauma cranico. I rilievi dei carabinieri sono andati avanti fino a tarda sera mentre al campo erano accorsi i familiari e gli amici.

Si sta cercando di ricostruire quanto avvenuto anche con il racconto dei compagni di gioco. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimare il ragazzo in tutti i modi senza riuscirci. «Non si può morire così - ha detto il fratello Daniele che ha registrato una drammatica diretta Facebook - Mio fratello era andato al parco per giocare a pallone e adesso non c'è più...».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X