stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morto Angelo Pipitone, ex capomafia di Torretta: vietati i funerali pubblici
A CARINI

Morto Angelo Pipitone, ex capomafia di Torretta: vietati i funerali pubblici

carini, mafia, torretta, Angelo Pipitone, Palermo, Cronaca
Tribunale di Palermo

È morto a Carini il 28 aprile scorso, ma la notizia è trapelata solo ora, il vecchio capomafia di Torretta, Angelo Antonino Pipitone, 78 anni, padre del pentito Nino. Sono stati vietati i funerali pubblici. Il boss era stato condannato a 13 anni e 4 mesi al maxiprocesso. Su di lui non pendeva più alcuna misura cautelare.

Pipitone era stato arrestato per l'ultima volta il 25 settembre 2014 con l'operazione "Destino" dei carabinieri, in cui finirono sotto inchiesta anche la moglie, Franca Pellerito, la figlia Epifania e il genero Benedetto Pipitone. Un processo che per il capomafia si concluse a marzo del 2018 con un non luogo a procedere perché incapace di intendere e di volere.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X