stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La palestra Virgin di Palermo presa di mira dai ladri: due arresti
PALERMO

La palestra Virgin di Palermo presa di mira dai ladri: due arresti

Raffica di furti nella palestra chiusa per l’emergenza Covid. Nel mirino la Virgin di via Ventura dove questa notte i carabinieri hanno arrestato due uomini: M.G. 44enne, originario della Costa D’Avorio e S.H.  32enne, malese. Per entrambi l’accusa è di furto aggravato.

Dopo le razzie degli ultimi giorni, i carabinieri avevano intensificato la vigilanza in tutto il quartiere e questa notte hanno sorpreso i due in flagranza.

Sono stati interrotti mentre con degli attrezzi da scasso cercavano di forzare la porta della palestra, attualmente chiusa per via delle restrizioni legate alle norme sul contenimento del coronavirus. Si indaga ora per stabilire se i furti precedenti siano attribuibili agli arrestati di oggi.

Nell’ambito dei controlli sulla microcriminalità, i carabinieri hanno arrestato altre due persone: a Villabate due giovani sono finiti ai domiciliari, stavano tentando di rubare la marmitta da un’auto in sosta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X