stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli antidroga a Monreale e San Giuseppe Jato: 2 arresti
CARABINIERI

Controlli antidroga a Monreale e San Giuseppe Jato: 2 arresti

Controlli antidroga in provincia di Palermo da parte dei carabinieri: due le persone arrestate e oltre 2 chili e mezzo di droga sequestrata. Fra gli arrestati, a Monreale, un 62enne, A.S. pensionato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, già noto alle forze dell’ordine.

Grazie al cane Ron, i militari hanno trovato nell'abitazione del 62enne, un chilo e 650 grammi di hashish, suddiviso in 16 panetti, e 35 grammi di marijuana già frazionata in dosi. Trovato e sequestrato anche materiale per il confezionamento delle dosi, oltre a 500 euro in banconote di vario taglio ritenute provento dell’attività di spaccio. La sostanza sequestrata, immessa sul mercato al dettaglio, avrebbe fruttato complessivamente fino a 25.000 euro.

Nel corso di un controllo alla circolazione stradale svolto dai carabinieri di San Giuseppe Jato, un cittadino ivoriano di 19 anni è stato invece sorpreso in possesso di 20 grammi di marijuana già frazionata in dosi; la successiva perquisizione domiciliare ha portato al ritrovamento di oltre 800 grammi della stessa sostanza, il cui valore sul mercato avrebbe superato gli 8 mila euro. Il 19enne è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Entrambi gli arresti sono stati convalidati dal gip di Palermo.

Il campionamento e le analisi quantitative e qualitative sulle sostanze sequestrate saranno effettuati dal competente Laboratorio del Comando Provinciale di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X