stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sparatoria allo Zen di Palermo, uomo ferito allo stomaco: si indaga nel mondo della droga
POLIZIA

Sparatoria allo Zen di Palermo, uomo ferito allo stomaco: si indaga nel mondo della droga

sparatoria, Zen, Palermo, Cronaca
Il luogo della sparatoria (foto di Virginia Cataldi)

Un uomo è stato ferito nel quartiere Zen, a Palermo, a colpi d’arma da fuoco. L’uomo aveva appena parcheggiato, quando è stato raggiunto da proiettili allo stomaco.

Il giovane ferito si chiama Emanuele Cipriano, meccanico di 32 anni. L’agguato è scattato tra via Nedo Nadi e via Costante Girardengo allo Zen. Il giovane è stato colpito al torace e all’addome. I sanitari del 118 lo hanno portato al pronto soccorso di Villa Sofia.

La polizia sta interrogando alla Squadra Mobile una persona sospettata dell'aggressione. Secondo le prime ipotesi, il movente dell'agguato potrebbe riguardare contrasti sorti nel mondo dello spaccio della droga.

Gli investigatori della Squadra Mobile di Palermo, guidata da Rodolfo Ruperti, non escludono però altre piste, inclusa quella passionale. Negli uffici di piazza Vittoria gli investigatori stanno sentendo una persona, sospettata del tentato omicidio.

La vittima era a bordo di una Volkswagen Polo blu scura quando sarebbe stato raggiunto dal colpo di arma da fuoco. Sul posto sono arrivati anche i poliziotti della Scientifica per i rilievi, non sarebbero stati trovati bossoli. Chi ha sparato avrebbe utilizzato quindi un revolver a tamburo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X