stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Zona rossa: a Palermo vigilia di Natale con poca gente in strada ma mercati e alimentari affollati
RESTRIZIONI COVID

Zona rossa: a Palermo vigilia di Natale con poca gente in strada ma mercati e alimentari affollati

lockdown, natale, zona rossa, Palermo, Cronaca
Ballarò

Il traffico «monolitico» che ha caratterizzato Palermo negli ultimi giorni si è frantumato in questo primo giorno di parziale lockdown per le feste natalizie e le strade sono tornate semi vuote illuminate da un sole primaverile.

La città non è deserta come durante il lockdown deciso per la pandemia la scorsa primavera ma in giro ci sono pochi passanti, si vede qualche famiglia in bicicletta e giovani in monopattino. Qualcuno approfitta dei negozi che possono stare aperti per fare gli ultimi acquisti da mettere sotto l’albero.

Sono affollati invece i mercati popolari come quello in via Montalbo, Ballarò e il Capo. Lunghe file - con le persone non proprio distanziate - davanti ai pescivendoli e ai macellai.

Code fino in strada anche davanti ai supermercati. In giro si vedono poche pattuglie, due blocchi di forze dell’ordine sono alla stazione centrale mentre i vigili urbani controllano alcune piazze del centro e le entrate delle arterie pedonalizzate come corso Vittorio Emanuele e via Maqueda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X