stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, violentata mentre attendeva il treno per l'aeroporto: gambiano condannato a 10 anni
A SFERRACAVALLO

Palermo, violentata mentre attendeva il treno per l'aeroporto: gambiano condannato a 10 anni

violenza, Palermo, Cronaca
Alpha Yallow

La seconda sezione del tribunale di Palermo ha condannato a 10 anni un giovane migrante originario del Gambia, Alpha Yallow, accusato di violenza sessuale nei confronti di una donna che, il 23 agosto 2019, si trovava alla stazione di Sferracavallo, a Palermo, in attesa del treno diretto all’aeroporto Falcone Borsellino.

La vittima era riuscita a liberarsi ed era salita sul primo treno in arrivo. Giunta in aeroporto aveva poi denunciato l'accaduto alla polizia di frontiera. Per risalire all'imputato si erano rivelate fondamentali le immagini riprese all'interno della stazione.

Yallow venne individuato pochi giorni dopo e arrestato. La condanna è stata chiesta e ottenuta dal pm Ilaria De Somma, del pool minori e soggetti deboli coordinato dal procuratore aggiunto di Palermo Annamaria Picozzi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X