stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli a Palermo, sequestrata rivendita di frittola a Ballarò
MUNICIPALE

Controlli a Palermo, sequestrata rivendita di frittola a Ballarò

Davanti a una bancarella della frittola a Ballarò, mercato storico di Palermo, si erano creati preoccupanti assembramenti in questi mesi dell’emergenza Covid. La foto degli avventori accalcati nei pressi del chioschetto era stata condivisa nei social. Il nucleo attività commerciale su area pubblica della polizia municipale, con l’ausilio di personale della questura di Palermo, ha sequestrato la bancarella con tutto il suo contenuto. Oltre 20 chili tra panini e frattaglie sono state distrutte ed un uomo di 74 anni è stato denunciato per abusivismo commerciale e per aver messo in commercio alimenti senza tracciabilità veterinaria e cattivo stato di conservazione.

Sono stati 24 i controlli effettuati dalla polizia municipale nella giornata di sabato scorso all’interno dei locali pubblici per il rispetto delle misure di contenimento al Covid 19. Solo un locale di via Roma angolo via Lattarini è stato trovato in piena attività, con la presenza di avventori che consumavano alimenti e bevande al banco e ai tavoli.

Dal controllo dei documenti è emerso che la Scia esibita dal gestore, in copia insieme alla Dia sanitaria, era già stata sequestrata nello scorso maggio con decreto del PM perché falsa. Il gestore, che all’atto del controllo era privo della mascherina, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per reato continuato e gli è stata inflitta una multa di 5.800 euro con la relativa chiusura dell’attività.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X