stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Balestrate, l'odissea dell'assessore Tocco positiva al Covid: "In una stanza senza acqua e cibo"
IL RACCONTO

Balestrate, l'odissea dell'assessore Tocco positiva al Covid: "In una stanza senza acqua e cibo"

Balestrate, coronavirus, Antonella Tocco, Palermo, Cronaca
Antonella Tocco, assessore a Balestrate

L’assessore di Balestrate Antonella Tocco positiva al Covid. È lei stessa a raccontare la sua "odissea". La Tocco per un suo problema ha necessità di periodiche trasfusioni di sangue e ogni volta che si sottopone a terapia, come da protocollo, deve effettuare il tampone. In occasione dell’ultima trasfusione scopre di essere positiva al covid.

"All’ospedale Cervello è iniziato il calvario - racconta in una lettera pubblicata sul Giornale di Sicilia in edicola -. Purtroppo capisco che il personale è oberato di lavoro ma mi sono sentita abbandonata, è stato terribile. Mi hanno chiuso in una stanza la mattina intorno alle 10 in attesa della trasfusione e dell’esito del nuovo tampone. Sono rimasta per ore senza avere alcuna notizia, senza acqua, senza poter mangiare nulla. In serata mi hanno fatto il prelievo, forse il personale non aveva molta esperienza nel settore e ho subito una decina di buchi prima che trovassero la vena. Nel frattempo non si avevano notizie del nuovo tampone, è trascorsa tutta la notte e io sempre chiusa in questa stanza senza poter uscire".

L'articolo completo nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X