stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, tutti negativi nella Missione di Biagio Conte: Musumeci revoca le zone rosse
ORDINANZA

Coronavirus, tutti negativi nella Missione di Biagio Conte: Musumeci revoca le zone rosse

I centri della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte non sono più zone rosse. Il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, ha quindi revocato, dopo 22 giorni, quanto disposto nel precedente documento.

"Cessate le condizioni sanitarie poste a fondamento dell'ordinanza numero 35 ed essendo negativi gli esiti di tutti i tamponi effettuati ai soggetti ospitati dalla  Comunità Missione Speranza e Carità - si legge nella nota - l'ordinanza
contingibile e urgente n. 35 del 19 settembre 2020 del Presidente della Regione Siciliana è revocata".

Il divieto di entrata e uscita dalle strutture, per contrastare la diffusione del Coronavirus, era stato disposto dal governatore lo scorso 19 settembre, dopo gli oltre 30 casi di covid-positivi accertati fra gli ospiti del centro di Biagio Conte.

Tutti gli ospiti e i missionari sono risultati tutti negativi al terzo tampone. "La Missione Speranza e Carità di Palermo con gioia comunica che gli accolti e i missionari (circa 300 persone) delle 4 comunità di accoglienza, in regime di zona rossa causa Covid, sono tutti negativi al terzo tampone fatto in questi giorni".

Nell’annunciare che "il coronavirus è stato sconfitto", la Missione ha voluto ringraziare chi ha sposato la sua causa (dal Prefetto di Palermo al Comune, dall’assessore Mattina all’Asp, da Medici senza Frontiere alla Croce Rossa e alla Caritas).

Nella Missione femminile di via Garibaldi e nella Missione di Villa Florio, fin dal principio dell’ordinanza della Zona Rossa, 22 giorni fa, nessuno, tra ospiti e missionari, è risultato positivo; dopo 3 tamponi negativi, si attende al più presto la riapertura delle rispettive sedi.

"Auspichiamo - fanno sapere dalla Missione - una apertura rapida, entro domani, anche per le Missioni di via Archirafi e di via Decollati dove tutti gli ospiti sono negativi. Chiediamo al Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci, che sappiamo molto attento alla Missione, di normalizzare la situazione delle comunità, eliminando le Zona Rossa da tutte e quattro le sedi di accoglienza dei poveri".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X