stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, positivo un dipendente del Coime di Palermo: chiuso il deposito

Coronavirus, positivo un dipendente del Coime di Palermo: chiuso il deposito

Un altro caso di coronavirus al Comune di Palermo. Un dipendente del Coime, il settore che si occupa delle manutenzioni a Palermo, è risultato positivo al tampone.

È stata dunque disposta la chiusura del deposito di piazza Cascino, dove sono conservati i mezzi e le barriere antiterrorismo.

"Abbiamo avvisato l’Asp di Palermo - dice il dirigente Francesco Teriaca - Abbiamo presentato gli elenchi dei dipendenti che hanno lavorato con l'operaio e attendiamo che l’Asp inizi i tamponi e i controlli". Da questi esiti dipenderà la riapertura del deposito e la ripresa delle attività della società a pieno regime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X