stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ansia a Palermo per un anziano che non rientra a casa, trovato e salvato all'alba
VIGILI DEL FUOCO

Ansia a Palermo per un anziano che non rientra a casa, trovato e salvato all'alba

È finita questa mattina l'odissea di un anziano del quale non si avevano notizie da molte ore. L'uomo ieri non aveva fatto rientro a casa e soltanto a mezzanotte era stato avvistato in una zona di campagna sotto la montagna di Portella di Mare, in provincia di Palermo. Stamattina il recupero dell'anziano.

Sul posto erano giunte due squadre operative dei viigili del fuoco, una UCL (Unità di Comando Locale) con personale TAS (Topografia Applicata al Soccorso) con funzioni di coordinamento di tutte le forze in campo.

I TAS2, spiega una nota, rielaborando tutte le tracce delle zone controllate si sono concentrati in alcune aree ancora non esplorate: l’anziano era dentro una struttura semiabbandonata, aveva lievi escoriazioni ed era infreddolito dal sopraggiungere della pioggia. Successivamente è stato consegnato alle cure dei sanitari del 118 intervenuti sul posto in presenza dei familiari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X