stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, caso sospetto tra liceali a Palermo: lezioni a casa per una classe dell'Umberto
ALLERTA

Coronavirus, caso sospetto tra liceali a Palermo: lezioni a casa per una classe dell'Umberto

Lezioni a distanza in una classe del liceo classico Umberto di Palermo a causa di un sospetto caso di Coronavirus. Si tratta di una quinta che praticherà, fino a lunedì, la dad in via prudenziale perchè la sorella di uno studente si è sottoposta a tampone dopo aver saputo di essere venuta a contatto con un coetaneo, che frequenta un'altra scuola, che sarebbe risultato positivo.

Soltanto 24 ore fa uno studente di prima media dell’Educandato Maria Adelaide di Palermo era risultato positivo al tampone e i compagni di classe sono stati sottoposti al tampone rapido, effettuato dal personale della Asp di Palermo. La dirigente scolastica del Maria Adelaide, Angela Randazzo, ha subito attivato tutte le misure previste dal protocollo anti-Covid.

L'AUDIO DEL PRESIDE DEL LICEO UMBERTO

Intanto, è attesa "tra oggi e domani" una nota dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, sulle procedure che le scuole sono chiamate a seguire nel caso in cui registrino casi di coronavirus. La nota, a quanto apprende l’Agi, tende a limitare le chiusure automatiche delle scuole, e mira a chiarire quali sono i percorsi che i dirigenti scolastici dovranno seguire.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X