stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, protesta degli studenti dentro la sede dell'Ersu: "Scarso impegno sugli alloggi"
POLEMICHE

Palermo, protesta degli studenti dentro la sede dell'Ersu: "Scarso impegno sugli alloggi"

Gli studenti e le studentesse dell'Hotel Patria Autogestito hanno protestato, questa mattina, presso gli uffici dell'Ersu, l'Ente regionale per il diritto allo Studio Universitario, in viale delle Scienze, per chiedere che venga risolto al più presto il contenzioso tra Ersu, Università e residenti.

Quella che riguarda l'Hotel Patria, in via Alloro, è un iter burocratico molto lento che ne impedisce l'apertura e la fruizione come residenza universitaria.

Gli studenti fanno sapere che mancherebbe "un certificato: quello di idoneità antisismica". Lo scorso novembre alcuni di loro erano entrati all’interno dell’edificio presidiandolo permanentemente fino al giorno dell’apertura ufficiale. L'Ersu aveva promesso che entro un anno avrebbe avviato i lavori per il rilascio della certificazione antisismica ma non è seguita alcuna apertura.

"Abitiamo all'Hotel Patria ormai da quasi un anno e non abbiamo mai visto alcun movimento. Che fine hanno fatto le promesse dell’Ersu sulla riapertura dell’Hotel Patria?" , dichiarano gli studenti . "A ridosso della fantomatica riapertura, a tener vivo questo posto e a non lasciarlo in stato di abbandono siamo solo noi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X