stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nave quarantena a Palermo, arriva anche la Sea Watch. Salvini: denunciamo il Governo
CONTROLLI

Nave quarantena a Palermo, arriva anche la Sea Watch. Salvini: denunciamo il Governo

La nuova nave quarantena per i migranti che arrivano in Sicilia, che è la terza, si trova nel porto di Palermo dove è sottoposta a ispezioni tecniche. Solo dopo che la «Gnv Allegra» avrà imbarcato il personale della Croce Rossa potrà prendere il largo verso Lampedusa.

Secondo quanto si apprende, la «Allegra», a Palermo, dovrebbe imbarcare i 353 migranti che sono sulla Sea Watch 4 che sta facendo rotta proprio verso il porto del capoluogo siciliano. Successivamente la nave quarantena dovrebbe trasferirsi al largo di Lampedusa.

Nelle stesse ore la ong ha inviato un tweet: «A 11 giorni dal nostro primo soccorso, abbiamo finalmente un luogo sicuro per le 353 persone a bordo di Sea Watch 4».

«Ci stiamo dirigendo - aggiunge - verso il porto di #Palermo, dove le persone saranno trasferite su una nave messa a disposizione dalle autorità per un periodo di quarantena».

"C'è un'ultima ora: stanno dirigendo su Palermo altre 353 clandestini a bordo della Sea Watch, l'ennesima nave straniera che se ne frega di leggi confini e regole: se questi ennesimi 353 immigrati irregolari metteranno piede sul suolo italiano, noi depositeremo come Lega un secondo dopo denuncia all'intero Governo per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina". Lo ha annunciato il leader della Lega Matteo Salvini, in collegamento telefonico con Aria Pulita su 7 Gold. "Ormai non sono solo arrivi, è un'invasione, nell'ultimo week 1500, non si può, non solo per motivi economici ma anche sanitari", ha aggiunto Salvini.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X