stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pericolo crolli a Monte Pellegrino, 30 famiglie a rischio all'Addaura: potrebbe scattare lo sgombero
MASSIMA ALLERTA

Pericolo crolli a Monte Pellegrino, 30 famiglie a rischio all'Addaura: potrebbe scattare lo sgombero

Rischio "imminente" di caduta massi dal costone roccioso che mettono in pericolo le abitazioni dell’Addaura. Circa una trentina di famiglie sono a rischio sgombero, quantomeno in via temporanea, per "l’imprescindibile esigenza di salvaguardare vite umane".

Si tratta, come riporta Giancarlo Macaluso in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, di una situazione delicata, all’interno di una zona già di per sé classificata al livello di rischio più alto. Gli specialisti, a fine luglio, hanno già effettuato riprese con un drone e utilizzato il laser scanner e si attendono analisi più approfondite quali rilievi in parete, sondaggi e prove di estrazione.

La cosa certa è che è impossibile eliminare del tutto il pericolo e adesso l’amministrazione comunale dovrà decidere con la Protezione civile cosa fare.

I particolari nell'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X