stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli in esercizi commerciali del centro storico di Palermo, scatta un sequestro e multe
POLIZIA

Controlli in esercizi commerciali del centro storico di Palermo, scatta un sequestro e multe

Due locali non in regola su 10 controllati a Palermo dai poliziotti del Commissariato di polizia Oreto - stazione coadiuvati da personale dell’Asp di Palermo, per verificare il rispetto dei requisiti amministrativi in capo ai titolari di esercizi di ristorazione lungo l’asse del centro storico cittadino.

Nella zona di Casa Professa, il titolare di un esercizio commerciale dove veniva effettuato servizio ai tavoli ed effettivamente attrezzato per questo tipo di consumazione, ha esibito due autorizzazioni, comunale e sanitaria rilasciate soltanto per “attività di produzione e vendita di prodotti di gastronomia ed asporto” ed esercizio di vicinato per commercio di alimenti e bevande. È stata rilevata la mancanza di conformità strutturale e la presenza di un unico bagno, per altro a disposizione esclusivamente del personale dipendente, condizione quest’ultima assolutamente incompatibile con l’attività di somministrazione di cibi e bevande ai tavoli. Sono state elevate sanzioni pari a  8 mila euro ed il locale è stato sottoposto a sequestro.

Il titolare di un minimarket di via Maqueda è stato invece sanzionato per la mancanza di compilazione delle schede operative. È scattata una multa di 2 mila euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X