stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corruzione e truffa alla Procura di Termini Imerese, nei guai un funzionario
L'INDAGINE

Corruzione e truffa alla Procura di Termini Imerese, nei guai un funzionario

di

Nei guai un funzionario della Procura di Termini Imerese. Avrebbe falsificato dei documenti per le liquidazioni dei consulenti chiamati dal Tribunale. Con lui anche un noto commercialista bagherese.

I reati sono: corruzione, concorso in truffa aggravata e falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici. Sequestrati anche diversi conti correnti.

A scoprire tutto sono stati i poliziotti della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Termini Imerese. Gli agenti hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare e decreto di sequestro preventivo emessa dal GIP del Tribunale di Termini Imerese, Dott.ssa Angela Lo Piparo, su richiesta della Procura della Repubblica di Termini Imerese, nei confronti di un funzionario pubblico in servizio presso la stessa Procura e di un commercialista bagherese.

La misura applicata consiste, per il direttore amministrativo, che si occupava, tra l’altro, delle procedure di liquidazione delle consulenze tecniche, nella sospensione dell’esercizio del pubblico ufficio presso il Ministero della Giustizia, e segnatamente presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese, per la durata di dodici mesi; ed inoltre è stato eseguito nei confronti di entrambi un sequestro preventivo di denaro dai loro conti correnti per l’equivalente della somma ritenuta indebitamente percepita, al fine di garantirne un’eventuale confisca per il risarcimento del danno procurato

L’indagine svolta da personale della Polizia di Stato della Sezione di Polizia Giudiziaria e coordinata dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese, si colloca come seguito di una precedente e complessa attività investigativa che aveva già determinato, nei confronti dello stesso funzionario pubblico, una prima applicazione di misura cautelare interdittiva della sospensione del servizio, per aver falsificato dei documenti propedeutici alla liquidazione di consulenze tecniche eseguite per la Procura termitana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X