stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Truffa dello specchietto" ad un anziano: arrestato 30enne a Palermo
VIA CASTELFORTE

"Truffa dello specchietto" ad un anziano: arrestato 30enne a Palermo

truffa, Palermo, Cronaca

Un 30enne, D.A.G.,è stato arrestato nei giorni scorsi dalla polizia per tentata truffa aggravata. L’uomo è stato denunciato anche per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Gli agenti, transitando da via Castelforte, avevano notato due autovetture ferme all'ingresso di un supermercato, una Fiat Panda ed una Alfa Romeo 147 e accanto c'erano due persone intente a dialogare, di cui una molto anziana, visibilmente scossa, sofferente e che aveva al seguito un dispositivo di ossigeno di terapia portatile.

I poliziotti, riconoscendo l’Alfa come l’autovettura segnalata alla Centrale Operativa più volte come quella coinvolta in sinistri sospetti e ricollegati alle cosiddette “truffe dello specchietto”, sono intervenuti.

L'anziano ha raccontato di avere udito un colpo provenire dal lato destro della propria vettura, come se avesse urtato qualcosa, quando era in via Castelforte in direzione Mondello. Dopo avere constatato la parziale chiusura dello specchietto retrovisore destro, l’anziano aveva quindi proseguito la marcia fin quando il conducente dell'Alfa lo ha fatto accostare. Quest'ultimo gli ha addebitato la rottura dello specchietto laterale sinistro, a causa di un finto urto e per chiudere la questione il 30enne aveva chiesto il pagamento di un forfait a titolo di risarcimento.

Il 30enne ha ammesso la truffa spiegando che i soldi servivano per “mantenere la famiglia”. È stato poi condotto presso gli Uffici del Commissariato San Lorenzo ove è stato indagato in stato di arresto per il reato di tentata truffa aggravata.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X