stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piantagione di marijuana tra le pesche: a Partinico scoperte più di 6mila piante
CARABINIERI

Piantagione di marijuana tra le pesche: a Partinico scoperte più di 6mila piante

I Carabinieri di Grisì, durante un servizio antidroga, in contrada Bosco - Falconeria hanno rinvenuto una vasta piantagione di marijuana all’interno di un pescheto incolto ed abbandonato.

I militari dell’Arma hanno scovato ben 6270 piante di cannabis, alte circa 70 cm e molto ricche di infiorescenze, celate in mezzo alla vegetazione. La coltivazione era munita di un efficiente impianto di irrigazione realizzato attraverso un profondo pozzo artesiano con una pompa di sollevamento allacciata abusivamente alla rete elettrica pubblica.

Tutto lo stupefacente, è stato campionato per le successive analisi quantitative e qualitative a cura del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) dei carabinieri di Palermo e la piantagione, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata distrutta sul posto.

Indagini in corso per individuare i proprietari del terreno. Solo tre giorni fa erano state 200 le piante di sostanza stupefacente rinvenute nella stessa zona. In quell’occasione era stato tratto in arresto un 41enne del luogo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X