stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Partinico, giovane pestato per strada: arrestati due fratelli pregiudicati
VIOLENZA

Partinico, giovane pestato per strada: arrestati due fratelli pregiudicati

Un violento pestaggio di un giovane di Partinico, nel tardo pomeriggio di ieri, tra i vicoli del paese. La polizia di Stato ha arrestato due fratelli pregiudicati, Alessandro Mattina (32 anni) e Antonio Mattina (24), ritenuti autori del pestaggio. La vittima è un giovane di 39 anni, anche lui pregiudicato.

I poliziotti, giunti in via Magistrato Giannola, angolo via Milano, hanno notato la strana presenza di un capannello di persone che stavano circondando il corpo riverso per terra della vittima. Le immagini girate dalle telecamere di videosorveglianza hanno permesso di far luce su quanto accaduto, prima dell'arrivo della volante della polizia. I due fratelli avevano avvicinato il 39enne, colpendolo ripetutamente e contemporaneamente da più lati.

Mentre la vittima cercava di difendersi dai calci e dai pugni indirizzati frontalmente da Alessandro Mattina, il fratello minore, appostatosi posteriormente, ha assestato altri tre violenti colpi con un voluminoso ciocco di legno. In particolare, il terzo è andato violentemente dritto al capo, provocando la rovinosa caduta della vittima, letteralmente stramazzata al suolo priva di sensi. All’arrivo dei poliziotti, i fratelli pregiudicati si sono allontanati dal luogo dell’aggressione, per tentare di non destare alcun sospetto.

Le ricerche dei fratelli Mattina, già noti alle Forze dell’Ordine per i loro numerosi precedenti penali, si sono concluse oltre le 21, quando i due sono stati individuati con ancora indosso gli indumenti usati in corso di aggressione.

Per loro è stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere e si trovano reclusi presso la Casa Circondariale “Lorusso” di Pagliarelli. Le condizioni della vittima sono attualmente molto gravi e si attendono differenti consulti medici specialistici.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X