stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Serra di droga in un appartamento, arrestato a Palermo un "grossista" dei pusher
SETTECANNOLI

Serra di droga in un appartamento, arrestato a Palermo un "grossista" dei pusher

Scoperta una serra "indoor" di marijuana, coltivata in un appartamento, in via Ben Giobair, nel quartiere Settecannoli di Palermo. La polizia ha arrestato M.G., palermitano di 49 anni con piccoli precedenti di polizia, proprietario dell'immobile.

Ad accorgersi degli strani movimenti e di un sospetto via vai nell'abitazione dell'uomo sono stati gli agenti del commissariato Brancaccio.

I poliziotti hanno notato un cavo dell’energia elettrica uscire dalla finestra del primo piano e terminare in un locale sottostante. Insieme a una squadra dell'Enel, quindi gli agenti hanno fatto irruzione nell'edificio per perquisire l'appartamento. Tra quest'ultimo e il locale seminterrato, sono state trovati e sequestrati 156 piante di marijuana raccolte in vasi, 1,6 chilogrammi di sostanza già essiccata e 20 bustine di marijuana già confezionate.

Secondo la polizia, il 49enne potrebbe essere un “grossista” di marijuana che rifornisce i pusher che alimentano la piazza di spaccio nel quartiere.

E' stato inoltre accertato che il cavo avvistato dai poliziotti era un allaccio abusivo alla rete pubblica, motivo per cui l’uomo dovrà rispondere anche del reato di furto di energia elettrica.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X