stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Controlli sulla movida a Palermo, la Taverna Azzurra chiude dopo le polemiche
LA DECISIONE

Controlli sulla movida a Palermo, la Taverna Azzurra chiude dopo le polemiche

coronavirus, MOVIDA, Palermo, Cronaca

Multe e controlli sulla movida selvaggia a Palermo. Le immagini della Vucciria invasa di giovani senza mascherina e senza rispettare la distanza di sicurezza hanno fatto il giro del web scatenando polemiche e richiami non solo dal sindaco Leoluca Orlando ma anche del presidente della Regione Nello Musumeci e del premier Conte.

Diverse le volanti della polizia poste a guardia degli ingressi della zona per evitare assembramenti. Sorveglianza che ha dato i suoi frutti e che ha ridotto le presenze in strada e davanti ai locali. Situazione però che ha costretto uno degli storici locali nel cuore del quartiere, tra i più frequentati dai giovani nelle serate palermitane, a chiudere i battenti.

Come infatti annuncia sui social il proprietario della Taverna Azzurra, Pietro Sutera, il locale torna ad abbassare la saracinesca. "Constatata l'incompatibilità tra la Taverna Azzurra e le norme vigenti sul distanziamento sociale - si legge nel post - e consapevoli dell'impossibilità di esprimerci al massimo, chiudiamo fino a data da destinarsi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X