stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, vendevano frutta e verdura nonostante i divieti per il coronavirus: denunciati 3 ambulanti
POLIZIA MUNICIPALE

Palermo, vendevano frutta e verdura nonostante i divieti per il coronavirus: denunciati 3 ambulanti

Sorpresi a vendere frutta e verdura e prodotti da forno a Palermo non rispettando le misure per il contenimento del coronavirus. La polizia municipale, durante i controlli, ha denunciato tre venditori ambulanti nel centro città a seguito di segnalazioni su presunti assembramenti in via Imera, a piazza Principe di Camporeale e a piazza Sacro Cuore.

In via Imera, angolo con via Mario Muta, è stato individuato M.G. di 30 anni un venditore abusivo che commercializzava pane e prodotti da forno. L'uomo è stato denunciato anche perché vendeva i prodotti in violazione delle disposizioni sanitarie previste per la conservazione degli alimenti ed è stato sanzionato per la mancanza di autorizzazione alla vendita, con l'aumento di un terzo della sanzione per l'utilizzo del veicolo. La merce è stata sequestrata e avviata a distruzione. Le sanzioni comminate ammontano a oltre 860 euro.

Gli altri due ambulanti, rispettivamente a piazza Principe di Camporeale e a piazza Sacro Cuore, sono stati denunciati inoltre perché invadevano il suolo pubblico con cassette di frutta e verdura; inoltre sono stati sanzionati ai sensi del Dpcm perché non rispettavano il divieto di spostamento all'interno del territorio comunale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X