stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Delitto Fragalà a Palermo, quattro condannati e due assolti: i nomi
CORTE D'ASSISE

Delitto Fragalà a Palermo, quattro condannati e due assolti: i nomi

mafia, Enzo Fragalà, Palermo, Cronaca
L'avvocato Enzo Fragalà

La prima sezione della Corte d’Assise di Palermo ha condannato quattro dei sei imputati del processo per l’omicidio di Enzo Fragalà: sono Francesco Arcuri, Antonino Abbate, Antonino Siragusa e Salvatore Ingrassia, ritenuti gli assassini dell’avvocato penalista, ferito a morte a Palermo, sotto lo studio professionale, il 23 febbraio 2010, e morto in ospedale tre giorni dopo.

Assolti, invece, Francesco Paolo Cocco e Francesco Castronovo. Arcuri ha avuto 24 anni, Abbate 30, Siragusa 14 e Ingrassia 22. L’accusa aveva chiesto l’ergastolo per tutti e sei.

«E' stato riconosciuto l’impianto accusatorio. Ha retto anche il movente che avevamo individuato: fu un omicidio punitivo, voluto dalla mafia». A dirlo sono i pm Francesca Mazzocco e Bruno Brucoli, commentando la sentenza per l’omicidio dell’avvocato Enzo Fragalà, che ha portato a 4 condanne e 2 assoluzioni. «Naturalmente - aggiungono - dovremo leggere le motivazioni per valutare pienamente la decisione».

La procura di Palermo non aveva creduto all’imputato-dichiarante Antonino Siragusa, che i giudici hanno rivalutato, dandogli «solo» 14 anni: «Nell’ultima fase - affermano i rappresentanti dell’accusa - Siragusa è apparso più sincero, ma era partito da posizioni molto poco convincenti».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X