stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Spaccio di hashish e marijuana a Palermo, un arresto
QUARTIERE ZISA

Spaccio di hashish e marijuana a Palermo, un arresto

Un 32enne palermitano, Antonio Pereira, del quartiere Zisa, è stato sorpreso per strada con numerose dosi di droga pronte per essere spacciate e arrestato dalla polizia.

L'uomo, già noto per i suoi precedenti e perché in atto sottoposto alla misura dell’Obbligo di Dimora nel Comune di Palermo, è stato notato per strada con un atteggiamento equivoco. Ad insospettire gli agenti, il fatto che, poco prima, avesse introdotto furtivamente e con circospezione la mano tra le lamelle in legno di una vecchia persiana rotta in legno, di un vecchio edificio disabitato della zona, da cui aveva prelevato qualcosa.

Il giovane, appena vista la Volante, si è allontanato velocemente e a quel punto gli agenti lo hanno raggiunto e perquisito, recuperando un involucro di cui, durante il tentativo di fuga, Pereira si era disfatto gettandolo sotto una vettura parcheggiata.

Oltre alle 5 dosi di hashish nell’involucro, sono state trovate altre 33 dosi (11 di marijuana e 22 di hashish) all’interno di una calza nascosta tra le persiane dell’edificio disabitato. Il peso totale dello stupefacente sequestrato ammonta a 20 grammi di hashish e 12 grammi di marijuana.

L’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X