stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, violenza sessuale su minore: il Comune si costituisce parte civile
LA NOTA

Palermo, violenza sessuale su minore: il Comune si costituisce parte civile

aggressioni, violenze, Palermo, Cronaca
Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha dato mandato all’avvocatura comunale di «acquisire ogni utile informazione per valutare la possibilità che l’amministrazione comunale si costituisca parte civile nel procedimento contro l’autore di una aggressione a sfondo sessuale contro una minorenne, avvenuta nei giorni scorsi a Palermo».

«Come già avvenuto in passato per i casi di femminicidio - spiega - nei quali il Comune è sempre stato a fianco dei familiari delle vittime e come confermato dall’impegno per il contrasto e la prevenzione di ogni violenza di genere, l’amministrazione non può non essere oggi a fianco di chi subisce, soprattutto se minorenne, forme inaccettabili di violenza di genere».

Il sindaco ha anche espresso il proprio apprezzamento «per il lavoro investigativo svolto dagli agenti della polizia, che hanno prontamente identificato ed arrestato l’autore di questa violenza». (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X