stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, fiamme al Parco della Salute al Foro Italico: incendiati scivoli e giochi dei bambini
INDAGINI IN CORSO

Palermo, fiamme al Parco della Salute al Foro Italico: incendiati scivoli e giochi dei bambini

Incendio la notte scorsa a Palermo, all'interno del Parco della salute, lo spazio pubblico del Foro Italico intitolato a Livia Morello, la giovane figlia del giornalista Angelo, deceduta qualche anno fa. Ad andare a fuoco, intorno all'1,30, la "goletta" per i bambini, uno dei giochi preferiti, all'interno del Parco, dai piccoli.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco e la Scientifica, oltre alla polizia municipale. La polizia sta indagando per risalire a chi abbia appiccato l'incendio.

Il parco è visitato da tantissimi palermitani che, soprattutto nel fine settimana, portano i propri figli per giocare all'aria aperta.

"L’eterna lotta tra il bene e il male... Non si rendono conto però che fanno danno a loro stessi. Stiamo già sistemando la zona per garantire l’attività ai tanti bimbi che frequentano il parco", queste le parole su Facebook di Daniele Giliberti, uno dei fondatori del Parco.

Questa mattina, all'ingresso, campeggia un cartello con scritto: "Questa notte dei balordi hanno bruciato la 'goletta', uno dei giochi più importanti del parco. Sistemata e messa in sicurezza l'area, che verrà adibita ad attività sportiva di gruppo, apriremo nuovamente il parco per consentire ai tanti bimbi che lo frequentano di giocare e fare sport in un luogo loro dedicato e per fare capire a chi non vuole il bene di questa città quanto siano inutili questi atti di vigliaccheria. Vivi Sano Onlus, associazione che ha riqualificato e gestisce il Parco della Salute senza contributi pubblici, continuerà, tutti i giorni, a curare l'area e a garantire lo svolgimento delle attività gratuite che vengono organizzate grazie al sostegno di tanta brava gente".

E Daniele Giliberti, referente della struttura vandalizzata, ha deciso di attivare una raccolta fondi per ripristinare l’area giochi: sulla sua pagina Facebook, ha postato il numero di conto corrente. "Facciamolo più bello di prima", è l’invito.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X