stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuova aggressione ad un autista dell'Amat a Palermo, ubriaco gli rompe un dito e scappa
PIAZZA CUPANI

Nuova aggressione ad un autista dell'Amat a Palermo, ubriaco gli rompe un dito e scappa

Nuova aggressione ad un autista dell'Amat. Secondo quanto riferito dalla vittima, un uomo ubriaco voleva salire su un mezzo dell'Amat di notte con la bici e appena l'autista dell'Amat gli ha fatto presente che il regolamento lo vietava, lo ha aggredito e gli ha fratturato un dito.

Il ferimento è avvenuto sulla linea Notturna 7 in piazza Cupani a Palermo. L'autista è stato soccorso dai sanitari del 118 e poi dalla polizia. Gli agenti sarebbero sulle tracce dell'aggressore, un palermitano già noto alle forze dell'ordine.

"I poliziotti lo stanno cercando - dice l'autista - E' stato terribile. Ero in servizio di notte quando mi ha colpito con violenza. Per fortuna sono riuscito a difendermi. Ma non è possibile subire tutto questo mentre si è sul posto di lavoro".

L'autista è stato portato al Policlinico per essere curato. E' stato sottoposto alla Tac il cui esito è risultato negativo."Ho chiamato l'autista per esprimere la solidarietà di tutta l'azienda - ha detto il presidente dell'Amat Michele Cimino - Fatti come questi sono intollerabili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X