stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trasportava 100 chili di sigarette di contrabbando, arrestato un palermitano
FINANZA

Trasportava 100 chili di sigarette di contrabbando, arrestato un palermitano

di
contrabbando, sigarette, Palermo, Cronaca

I finanzieri del gruppo di Termini Imerese hanno sequestrato un quintale di sigarette di contrabbando e arrestato un palermitano, G.P. di 30 anni, accusato di illecita detenzione di tabacchi lavorati esteri destinati alla vendita.

I finanzieri hanno notato durante un normale controllo un'auto sospetta diretta verso il capoluogo siciliano. Alla guida dell'auto il trentenne che, alla vista della pattuglia, ha accelerato tentando di cambiare direzione ed evitare il posto di blocco. Una volta fermata e perquisita l'auto, a bordo sono state trovate 500 stecche di sigarette di contrabbando del marchio "Regina American Blend", senza contrassegno di Stato, nascoste sotto un telone nero.

L’uomo è stato quindi arrestato e trasferito nel carcere di Termini Imerse a disposizione della locale procura della Repubblica.

I tabacchi di contrabbando posti sotto sequestro - spiega la guardia di finanza - rientrano nella categoria delle c.d. “cheap white”, sigarette originali con marchi registrati nei rispettivi paesi di produzione ma che non potrebbero essere vendute in Italia o all’interno dei Paesi dell’Unione Europea, in quanto non conformi agli standard minimi di sicurezza previsti dalla normativa comunitaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X