stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'omicidio al Cep di Palermo è un giallo: ore di interrogatori, disposta l'autopsia
VIA BENVENUTO CELLINI

L'omicidio al Cep di Palermo è un giallo: ore di interrogatori, disposta l'autopsia

omicidio, Francesco Paolo Lombardino, Palermo, Cronaca
Via Benvenuto Cellini dove è avvenuto l'agguato del Cep

Resta ancora un mistero l'omicidio di Francesco Paolo Lombardino, 47 anni, incensurato che nella notte tra il 26 e il 27 dicembre è morto dopo essere stato ferito a colpi di pistola. Gli inquirenti hanno sentito parenti e familiari della vittima e un’altra persona è stata a lungo ascoltata negli uffici della Squadra mobile.

Lombardino si trovava davanti alla sua casa di via Zumbo quando è stato raggiunto dal colpo di arma da fuoco. Una pallottola ha centrato l'inguine. L'uomo è stato lasciato davanti all'ospedale Cervello da qualcuno che poi è andato via. I medici hanno poi accertato che Lombardino è stato colpito da un solo proiettile a una coscia, vicino all'inguine, e che è stata recisa l'arteria femorale.

Non si esclude, al momento, nessuna pista, dalle questioni con il vicinato o familiari poi degenerate. La procura ha intanto disposto l’autopsia sul corpo del quarantasettenne.

 

 

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X