stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, estorsore palermitano muore in carcere a Frosinone
AVEVA 31 ANNI

Mafia, estorsore palermitano muore in carcere a Frosinone

È morto nel carcere di Frosinone dove stava scontando una pena per mafia Salvatore Lupo, 31 anni, della cosca di Monreale in provincia di Palermo.

Lo scorso 15 novembre era stato condannato a sei anni di carcere. Pare che sia morto per infarto. Un nipote si trova rinchiuso nel carcere Lorusso di Pagliarelli. Oggi alcuni parenti hanno chiesto un colloquio per comunicargli la morte Lupo. Il magistrato ha disposto l’autopsia. Lupo è stato condannato più volte per mafia ed estorsioni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X