stampa
Dimensione testo
VIA PEREZ

Palermo, scoperto mentre ruba in una casa: fugge dal balcone ma viene arrestato

di

Tenta di scappare dopo aver messo a colpo una rapina in un appartamento ma viene bloccato dalla polizia e arrestato. È finita in manette la fuga di Fabio Pinelli, palermitano di 32 anni.

L’arresto è stato eseguito dagli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico la notte scorsa, quando intorno all’1.30, è giunta segnalazione di una rapina in un appartamento al primo piano di una palazzina in via Perez. Giunti sul posto, gli agenti hanno subito notato Pinelli scendere in modo furtivo dal tubo della grondaia, mentre qualcuno dall'alto urlava tentando di afferrarlo per i piedi: "È lui che è entrato in casa mia".

I poliziotti hanno quindi arrestato il malvivente.

La vittima, ha poi raccontato ai poliziotti che, rientrando dal lavoro, aveva sorpreso Pinelli dentro casa, dove peraltro al momento erano presenti anche la moglie e i suoi due figli minori, intento a rovistare in una delle camere da letto, da cui era già riuscito a rubare un telefono cellulare.

Questi, vistosi scoperto, gli si era scagliato addosso e dopo una breve colluttazione, aveva provato a fuggire dal balcone. Ma è stato bloccato dall'intervento degli agenti.

Pinelli è stato arrestato per rapina aggravata. Dopo la convalida dell'autorità giudiziaria, è stato trasferito in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X