stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ricevimento di matrimonio al buio, Enel condannata per il guasto
PIANA DEGLI ALBANESI

Ricevimento di matrimonio al buio, Enel condannata per il guasto

enel, Piana degli Albanesi, Palermo, Cronaca
mani di sposi

Il ricevimento di matrimonio a lume di candela ma non per volere degli sposi che avevano deciso di ringraziare amici e parenti presso la Masseria Rossella di Piana degli Albanesi. Un blackout dell'Enel costringe i proprietari dell'agriturismo, il 7 luglio del 2017, a tirar fuori gruppo elettrogeno e candele per consentire a sposi e invitati di poter andare avanti con il banchetto di nozze tra i malumori dei presenti.

Caos e matrimonio in parte rovinato con il titolare dell'azienda agricola che, come riporta Fabio Geraci in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, si è affidato agli avvocati per chiedere il risarcimento a Enel Energia ed E-Distribuzione per le perdite economiche e per il danno all'immagine ed alla reputazione della masseria. Il giudice di pace della cittadina termitana gli ha dato ragione accogliendo la tesi dei legali e condannando il gestore dell'energia elettrica al pagamento di 3.500 euro, oltre alle spese, a favore del titolare dell'agriturismo.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X