stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Marsala, rapinano un 30enne: in manette due gambiani

di

Due giovani di origini gambiane, Malang Saidy di 26 anni e Ansuman Jaiteh di 19 anni, sono stati arrestati per rapina dai Carabinieri della Compagnia di Marsala.

Sabato scorso un 30enne marsalese ha telefonato ai militari per segnalare che era stato avvicinato da alcuni giovani i quali, dopo averlo minacciato con delle bottiglie di vetro vuote, si sono fatti consegnare la somma di 50 euro e un paio di cuffie bluetooth.

I rapinatori sono stati rintracciati all’interno di un centro di accoglienza dove si erano nascosti alla vista dei Carabinieri. I due sono stati perquisiti e, nascosti nella tasca dei pantaloni di Saidy sono state trovate le cuffie rubate che sono state consegnate al legittimo proprietario.

Condotti presso la caserma “Silvio Mirarchi” di via Mazara, i due cittadini extracomunitari sono stati arrestati per il reato di rapina in concorso e condotti presso la casa circondariale di Trapani a disposizione della competente Autorità Giudiziaria in attesa di udienza di convalida. Il Giudice lilybetano ha convalidato l’arresto.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X