stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Giornalista tedesco pestato a Palermo, i genitori dell'aggressore chiedono scusa

Vittorio La Barbera e Maria Randazzo, i genitori di Salvatore, il 19enne accusato di lesioni colpose gravissime per aver pestato un giornalista tedesco di 48 anni, ma residente da anni in città, per banali questioni di viabilità, in piazza San Francesco d'Assisi, all'inizio del mese, hanno chiesto scusa alla vittima attraverso una lettera consegnata all'avvocato Riccardo Bellotta.

Hanno fatto sapere anche, come riporta Sandra Figliuolo in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, di essere disponibili a sostenere tutte le spese mediche.

"Vogliamo porgere le nostre più sentite scuse per quanto accaduto e a tal proposito teniamo ad evidenziare come nostro figlio sia una persona perbene ed educata ed è stato indotto all'aggressione dalle contingenze del momento, agendo a tutela della madre". È uno stralcio della lettera pubblicata sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X