stampa
Dimensione testo
ILLUMINAZIONE

Centoventi punti luce riaccesi a Palermo tra Sferracavallo e viale Strasburgo

Centoventi punti luce riaccesi e un cantiere pronto a partire. AMG Energia ha completato a Sferracavallo e nella zona di viale Strasburgo i primi due interventi di manutenzione straordinaria finanziati dalla Giunta comunale con 180 mila euro e, all’inizio della prossima settimana, avvierà i lavori straordinari anche in via Messina Marine.

Intanto, gli operatori della società partecipata dal Comune hanno avviato un intervento urgente in zona Aurispa-Campolo-Serradifalco-Fermi rimasta priva di luce dopo che i cavi di entrambi i circuiti di alimentazione sono stati tranciati da un’impresa terza: si lavora a ritmi serrati per riaccendere 160 punti luce. Illuminazione di nuovo in funzione a pieno regime a Sferracavallo, nella zona compresa fra via del Tritone e via Barcarello dove sono stati riaccesi 40 punti luce e nella zona compresa fra viale Strasburgo, via Spagna, via Maltese, via Lungaro e via Prezzolini (riattivati 70 punti luce).

In entrambi i casi è stato sostituito un cavo di alimentazione ormai vecchio, che non garantiva più le adeguate condizioni di isolamento e che per ragioni di sicurezza era stato disattivato. I lavori di manutenzione straordinaria autorizzati dal Comune riguardano, infatti, impianti di illuminazione tra i più datati presenti in città (in buona parte sono stati costruiti negli anni Settanta), in cui si sono evidenziati ingenti guasti, dovuti soprattutto alla presenza di cavi che hanno esaurito la loro vita utile. La prossima settimana i lavori si sposteranno nel lungo tratto di via Messina Marine, dove, per adesso, l’impianto di illuminazione è disattivato e poi a seguire in corso Alberto Amedeo (ripristino di 80 punti luce) e in via Leoni (7 punti luce). Nel programma di manutenzione straordinaria c'è anche il ripristino con la razionalizzazione dei collegamenti elettrici dei quattro semafori della strada perimetrale Zen.

Lavori completati anche a Ciaculli, dove è tornato in funzione un circuito e sono stati riaccesi 80 punti luce e un intervento specifico di riaccensione di tutte le lanterne è stato ultimato in piazza Carmine a Ballarò. Sul fronte delle criticità, invece, in zona Aurispa-Campolo-Serradifalco-Fermi sono stati tranciati entrambi i cavi di media tensione che alimentano circa 160 punti luce (circuiti Campolo/Serradifalco/Fermi/Montuoro 1 e 2): il danno è stato causato da un’impresa terza. La scoperta è stata fatta ieri sera dagli operatori di AMG Energia subito intervenuti. Stamattina è stato avviato un intervento in via prioritaria: l’obiettivo è di riattivare gli impianti già stasera o, comunque, in tempi rapidissimi.

Procedono, inoltre, i lavori di riparazione di guasti sugli impianti della zona di via Pietrataglia-Nave-Camastra (circuito Calatafimi-Camastra 2), in piazzale Castronovo a Borgo Nuovo e sull'illuminazione di lungomare Cristoforo Colombo, in zona Arenella e in zona Addaura.

"Sono tutti interventi molto attesi e lo è in particolare quello su via Messina Marine per l’esecuzione del quale abbiamo richiesto e ricevuto l’ordinanza di autorizzazione agli scavi - spiega il presidente di AMG Energia, Mario Butera -. Ringrazio tutti gli operatori per la piena collaborazione che consente di ridurre al massimo i tempi di azione e per la grande professionalità che mettono a servizio della città, non solo in questi interventi particolari ma ogni giorno".

La società è impegnata su più fronti. È stato appena ultimato un ulteriore intervento a Sferracavallo e a Mondello per la riattivazione a pieno regime degli impianti di illuminazione di alcune strade: sono stati sostituiti i regolatori elettronici di due cabine di pubblica illuminazione - "Sferracavallo" e "Mater Dei" - apparecchiature fondamentali per il corretto funzionamento delle cabine e di conseguenza degli impianti che alimentano: sono, infatti, i sistemi di protezione e comando dei circuiti. (ITALPRESS)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X