stampa
Dimensione testo
PALERMO

Dopo la morte della figlia dona 8 frigoriferi all'ospedale: il gesto generoso di una mamma

di

Dalla sofferenza, anche la più atroce, può nascere la voglia di fare qualcosa per aiutare chi ha bisogno. È grazie a questo encomiabile, e commovente, sentimento che la mamma di una paziente deceduta nei giorni scorsi ha donato all'Hospice dell’Ospedale Cervello di Palermo  otto frigoriferi nuovi.

Con questo gesto di estrema generosità, che ha commosso medici e pazienti, la mamma ha voluto ringraziare la struttura diretta dal dr. Giuseppe Peralta per la cura e l’assistenza prestata alla figlia.

L'Hospice, reparto aperto nel 2012, provvede all’accoglienza e al ricovero di soggetti affetti da malattie neoplastiche e croniche in fase avanzata, con la somministrazione di cure palliative ai malati terminali e sostegno ai loro familiari.

"La Direzione strategica - commenta Walter Messina, direttore generale di Villa Sofia Cervello – esprime profonda gratitudine per la signora protagonista di un atto di grande generosità. L’umanizzazione delle cure, che caratterizza in particolare l’attività dell’Hospice, si conferma un valore aggiunto che coinvolge in un percorso unico medici e pazienti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X