LAVORI

Anello ferroviario, incontro in prefettura a Palermo

Il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, ha presieduto una riunione volta a velocizzare le intese e i necessari raccordi finalizzati allo spostamento dei sottoservizi interferenti, tra Rfi- stazione appaltante, impresa aggiudicataria dei lavori ed enti e uffici interessati, nell’ambito della realizzazione dell’importante opera pubblica denominata «chiusura dell’anello ferroviario» i cui cantieri sono al momento ubicati nella zona centrale della città di Palermo.

In particolare, il tavolo interistituzionale, la cui convocazione è stata appositamente richiesta dal Comune di Palermo, ha focalizzato la propria attenzione sulla necessità di garantire il rispetto del cronoprogramma dei lavori ai fini del ripristino della viabilita» della via Amari, cuore pulsante della città. Al riguardo, Rfi ha illustrato, con dettagliate slides, le attività del cantiere per step sino alla riapertura di via Amari prevista alla fine del mese di settembre 2020.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X