stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

A Palermo manca il trasporto per gli alunni disabili, scoppia la protesta

di

Sono numerosi i genitori di alunni diversamente abili che lamentano l'assenza di trasporto per i propri figli a Palermo e così circa 150 studenti rimangono appiedati.

Il consigliere comunale di Sicilia Futura, Ottavio Zacco, ha deciso di scendere in campo e chiedere a gran voce che il servizio venga ripristinato. "Mi recherò nuovamente in assessorato per evitare che la burocrazia lumaca che attanaglia il nostro paese, non rechi ulteriori disagi ai genitori dei ragazzi diversamente abili che giornalmente si trovano ad affrontare le lungaggini della pubblica amministrazione", ha detto.

"Ritengo assurdo - aggiunge Zacco - che si penalizzi un settore già profondamente vessato e ancora più assurdo e grave il fatto che la giunta ed il consiglio comunale abbiano stanziato le somme necessarie in bilancio utili ad evitare disagi, mentre gli uffici ancora sprecano tempo nel predisporre la determina per l'impegno di spesa".

"Ancora una volta la città resta ostaggio della burocrazia, nonostante la politica cerchi di districarsi tra le difficoltà dei vincoli finanziari per migliorare i servizi della città".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X