stampa
Dimensione testo
POLIZIA MUNICIPALE

Sigilli allo "sfincionaro" della Guilla a Palermo: non aveva le autorizzazioni

di

Sigilli allo "sfincionaro" di piazza Sant’Isidoro alla Guilla, tra il mercato del Capo e la Cattedrale. Si tratta dello storico fornitore di bancarelle e motoape di Palermo.

Il titolare, durante un controllo degli agenti del Nucleo di controllo della polizia municipale eseguito lo scorso 27 settembre, è risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni e l'esercizio commerciale è stato chiuso.

Al termine degli accertamenti i vigili urbani hanno elevato al commerciante una sanzione complessiva da oltre 6 mila euro: 3 mila per mancanza della Scia comunale, la segnalazione certificata di inizio attività da inviare al Comune di Palermo, e 3.098 euro per la mancanza della Dia sanitaria, la dichiarazione di inizio attività da inoltrare invece all’Asp. Nessuna contestazione è stata invece mossa sulle condizioni igienico-sanitarie.

Lo "sfincionaro" riaprirà appena si sarà messo in regola con tutti i documenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X