stampa
Dimensione testo
VERTICE IN PREFETTURA

Rifiuti di Palermo respinti, da domani raccolta a rischio

di
bellolampo, rifiuti, Palermo, Cronaca
Cassonetti strapieni in strada in via dell'Orsa Minore

Il caos rifiuti potrebbe trasformarsi in emergenza. La discarica di Bellolampo è satura, le discariche in provincia di Catania ritengono i rifiuti inidonei  per la "presenza di residuo organico superiore al 15 per cento" e la Rap, adesso, sembra costretta ad alzare le braccia.

A Bellolampo ci sono oltre 30mila tonnellate di rifiuti che vanno smaltiti e non c'è più spazio per cui l'azienda ch si occupa della raccolta dell'immondizia potrebbe, da domani, lasciare i rifiuti per strada. "È un dramma", continua a ripetere, nelle ultime ore, Giuseppe Norata, amministratore della Rap.

La preoccupazione cresce e così il prefetto Antonella De Miro ha convocato, sempre per la giornata di lunedì, un vertice con sindaco e presidente della Regione.

Da domani, dunque, i cassonetti potrebbero rimanere con all'interno i rifiuti per l'ennesima emergenza a Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X