stampa
Dimensione testo
ZONA S.ERASMO

Vendevano prodotti ittici abusivamente a Palermo: multe e sequestri

di

Esponevano il pesce in diversi banconi per venderlo in maniera abusiva nella zona di S. Erasmo. È quanto emerso a seguito di controlli da parte dei carabinieri della compagnia Piazza Verdi e personale della capitaneria di porto, insieme agli uomini della polizia municipale, all’Asp 6 di Palermo e alla Rap.

Durante un’ispezione che ha riguardato un venditore di frutti di mare e prodotti ittici, sono stati trovati 14 bicchieri di polpa di ricci di mare, privi di qualsiasi etichettatura di origine, e alcuni prodotti ittici sprovvisti di documentazione inerente la tracciabilità. Il servizio veterinario dell’Asp di Palermo ha elevato sanzioni per un totale di 6.000 euro.

Alla fine delle ispezioni sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di quasi 9.000 euro per mancanza di scia, etichettatura e tracciabilità dei prodotti.

Quasi tutto il prodotto ittico sequestrato, complessivamente 80 chili circa non idoneo al consumo alimentare, è stato consegnato alla ditta specializzata per la distruzione mentre il prodotto ittico giudicato idoneo è stato devoluto in beneficenza presso una casa famiglia della città che si occupa di minori.

Sono state elevate sanzioni per un totale di circa 1.500 euro, confiscato tutto il prodotto ittico esposto e sequestrati diversi banconi utilizzati per la vendita abusiva.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X