stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Palermo, turista molestata alla Vucciria: identificati i 4 presunti aggressori

di

Era stata molestate e palpeggiata, soccorsa ancora in stato di choc, l'ennesima turista aggredita alla Vucciria di Palermo. Adesso gli agenti di polizia hanno identificato il gruppo di giovani che avrebbe fatto tutto questo, lo scorso 18 settembre, ad una turista tedesca, di 23 anni, in piazza Caracciolo. Si tratta di giovanissimi, tutti di età compresa tra i 14 e i 18 anni.

La giovane è stata “notata” da quattro ragazzi, che si trovavano lì in zona, e che hanno iniziato ad importunarla. La giovane è stata in balia dei quattro palermitani per alcuni terribili minuti: ha cercato di reagire ed è poi riuscita ad arrivare terrorizzata al B&B dove alloggiava, dopo essere stata palpeggiata da quei giovani. Uno di loro si sarebbe anche abbassato i pantaloni, mostrandole i genitali.

Un incubo, come ha raccontato la vittima, durato più di dieci minuti. Passata la paura, in stato di choc, si è ripresa grazie all’assistenza del personale della struttura ricettiva e ha chiamato la polizia. Era talmente tanta l’agitazione della giovane che non è riuscita purtroppo a fornire una descrizione dettagliata dei suoi aggressori, che si sono velocemente dileguati dopo aver aggredito la donna. Gli agenti stanno indagando e stanno cercando delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona per risalire ai quattro ragazzi che avrebbero tentato di abusare della ragazza, che certamente ricorderà questo episodio con paura e terrore per molto tempo.

Dopo aver sporto denuncia è tornata in Germania, ma pochi giorni dopo è stata invitata dall’autorità giudiziaria a tornare in città per il riconoscimento fotografico dei presunti aggressori. Di fronte a quell'album di immagini la turista, accompagnata in tribunale da una pattuglia della polizia, non ha avuto dubbi e ha riconosciuto i quattro ragazzi. Sono in corso ulteriori indagini per accertare le responsabilità del gruppo di giovani conosciuti nella zona per altri episodi analoghi registrati in passato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X