stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, travolse e uccise un pedone in via Roma: condannato a 4 anni
OMICIDIO STRADALE

Palermo, travolse e uccise un pedone in via Roma: condannato a 4 anni

È stato condannato a quattro anni e mezzo di carcere per omicidio stradale Marco Ferdico, il ventenne che nel marzo scorso travolse e uccise un pedone in via Roma a Palermo, Muhitur Chowdhury, commerciante originario del Bangladesh di 55 anni. La sentenza è stata emessa oggi dal Tribunale di Palermo.

Secondo quanto ricostruito dalla perizia, eseguita da un tecnico del tribunale, Ferdico quella sera, a bordo di una Smart, guidava a 75 chilometri orari in via Roma, superando dunque i limiti di velocità consentiti in una via del centro. Il pubblico ministero aveva chiesto 7 anni di carcere, ridotti a 4 anni e mezzo, perché dalla perizia è emerso che la vittima non stava attraversando sulle strisce pedonali.

L'incidente fatale avvenne all'altezza della Rinascente. Il giovane, alla guida della Smart, era fuggito ma poi venne rintracciato in casa sua, al Capo, grazie a uno dei testimoni oculari dell'incidente che aveva preso il numero di targa dell'auto.  Ai vigili aveva spiegato di essere fuggito per paura.

A Ferdico, accusato di omicidio stradale con l’aggravante della fuga, è stata anche ritirata la patente.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X