stampa
Dimensione testo
LE INTERCETTAZIONI

La banda delle spaccate a Palermo, una lite fra stranieri e il colpo non riuscì

polizia, rapine, Palermo, Cronaca
Un'immagine riprende la banda mentre prova a forzare la vetrina di un negozio

Allarmi che scattano, chiavi che si rompono, vigilantes e, in un'occasione, anche una lite fra stranieri per strada che mandò a monte un colpo in via Roma. Dalle intercettazioni - pubblicate sul Giornale di Sicilia di oggi -, emergono i tanti "intoppi" con cui avrebbe dovuto fare i conti la banda di giovanissimi, arrestati ieri dalla Squadra mobile perché accusati di furti e rapine ai danni di negozi del centro storico di Palermo.

Come si legge in un articolo di Sandra Figliuolo, in un caso, i problemi sarebbero sorti perché i borsoni erano troppo piccoli per contenere tutta la merce rubata.  Mentre, un'altra volta a rischiare di mandare a monte il colpo fu una lite fra stranieri, a cui seguì l'arrivo dei carabinieri.

La "banda delle spaccate" a Palermo: nomi e foto degli arrestati

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X