"NEW CONNECTION"

Mafia, torna in libertà l'ex sindaco di Torretta

mafia palermo, Salvatore Gambino, Tommaso Inzerillo, Palermo, Cronaca
Salvatore Gambino, ex sindaco di Torretta

Torna libero l'ex sindaco di Torretta Salvatore Gambino, arrestato lo scorso 17 luglio nell'ambito dell'inchiesta «New connection» che ha portato alla luce i legami tra la mafia del clan Inzerillo di Passo di Rigano e quella americana dei Gambino. La notizia è riportata in un articolo di Francesca Aglieri Rinella sul Giornale di Sicilia di oggi.

Il Tribunale del Riesame ne ha ordinato la scarcerazione. Ad essere scarcerati sono stati anche altri due indagati Calogero Zito e Thomas Gambino. Il primo è accusato di essere il «collegamento» tra il clan e l'ex primo cittadino.

Salvatore Gambino era già ai domiciliari e sospeso dalla carica di primo cittadino. Il Comune di Torretta è stato sciolto per mafia e verrà gestito per 18 mesi da una commissione straordinaria.

Tutti i dettagli e l'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X