POLIZIA

Palermo, sequestro di beni per 400 mila euro ad un rapinatore seriale

di

Ben per un valore di 400 mila euro sono stati sequestrati a Giuseppe Di Lorenzo, 52enne pregiudicato di Torretta.

Giuseppe Di Lorenzo è attualmente sottoposto alla Sorveglianza Speciale con Obbligo di Soggiorno. Su di lui pendono diverse condanne definitive per reati contro il patrimonio, soprattutto per reati di furto e ricettazione.

Dopo la detenzione in carcere, Di Lorenzo ha continuato a commettere furti, principalmente in abitazione; recentemente, infatti, è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato di polizia Libertà che lo hanno sorpreso mentre tentava, attraverso l’utilizzo di arnesi atti allo scasso, a forzare la porta d’ingresso di un’abitazione del centro cittadino.

Gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Palermo hanno compiuto approfonditi accertamenti patrimoniali, che hanno consentito di ricostruire minuziosamente il patrimonio Di Lorenzo.

Dalle indagini economico - patrimoniali è emersa infatti l’assoluta inconsistenza dei redditi dichiarati dall’uomo e delle altre entrate lecite e pertanto è scattato il provvedimento odierno.

Sotto sequestro sono finiti due abitazioni a Capaci, due ampi appezzamenti di terreno a Torretta, un’autovettura di recente immatricolazione, e quattro rapporti bancari ed assicurativi.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X